Antongiulio Donà, Talend: «Interrogare i dati in autonomia»

Dati in self-service? Talend aiuta a catturare l’insight che fa la differenza

Il giusto approccio alla data governance – spiega Antongiulio Donà, vice president Italy di Talend – rappresenta una formidabile occasione di riavvicinamento tra IT e Business. Crea un rapporto più profondo e proficuo tra i CIO e le altre figure apicali di un’impresa. La piattaforma messa a disposizione da Talend può contribuire a ripristinare il circolo virtuoso capace di trasformare enormi volumi di dati grezzi in informazioni utili alle decisioni di business. Per Donà, ci sono due vincoli fondamentali: «Il credito del dato inteso come attendibilità, e la velocità con cui il mondo del business sollecita i tecnici dell’IT, che devono rispondere in tempi immediati alle richieste di approfondimento dei colleghi che sono alla caccia di nuovi insight. La modalità di accesso ideale è il self-service».

(2317)

Loading the player...
About The Author
-