Videointervista a Gianni Sambiasi, Country Manager Italia di Suse

L’infrastruttura IT è più che mai al centro della digital transformation in quanto è quella che più subisce l’impatto dell’economia digitale.

Per le infrastrutture oggi il paradigma di riferimento è quello del public cloud, perché permette di avere operatività in pochissimo tempo. Ma gli ambienti IT legacy delle aziende, che si sono stratificati nel corso degli anni, fanno fatica ad abbracciare il cambiamento, soprattutto in un momento come quello attuale in cui i silos verticali non hanno più ragione d’essere e che vede il software prevalere sull’hardware. La risposta è quindi nell’infrastruttura definita dal software, ovvero SDI, Software Defined Infrastructure, che permette di garantire la compatibilità con i sistemi legacy. In questo scenario, il software open source è l’attore principale perché viene sviluppato e mantenuto da una comunità globale che gli permette, tra l’altro, di essere anche più innovativo e aggiornato, oltre che costantemente ai massimi livelli di sicurezza.

Find more @ http://www.datamanager.it/2017/10/idc-fotografare-la-digital-transformation/

(1465)

About The Author
-