Videointervista a Luca Gardini, CEO di Go Reply

La forte connessione tra data insight e machine learning è sempre stata evidente. Eppure, l’integrazione delle due non è risultata subito immediata perché in una prima fase le aziende hanno dovuto prima cogliere, sulla carta, i benefici delle innovazioni, studiando il target di riferimento, e poi introdurre i flussi nei sistemi strutturati.

Un punto di svolta è apparso con il cloud e, con esso, le potenzialità dei big data accessibili. Unendo tali contesti con il machine learning si è capito il reale vantaggio nell’usufruire di analisi, inferenze di causa ed effetto e altre peculiarità che hanno a che fare con le grosse moli di informazioni, velocità e tempistiche impossibili per l’uomo in modalità classica. In cosa si traduce tutto ciò per le organizzazioni? In attività che cambiano il modo di interagire da parte dei clienti con certe piattaforme. Pensiamo all’opportunità oggi di poter avanzare richieste di indennizzo per sinistri semplicemente inviando una foto dallo smartphone, di erogare un prestito con la certezza di non essere frodato, di scartare componenti difettosi della supply chain riconoscendoli prima che lascino la linea di produzione.

(1643)

Loading the player...
Category: Videointerviste
About The Author
-