Videointervista a Emanuele Cagnola, Regional Director Italy, Dynatrace

Il tema della sicurezza è sicuramente sotto i riflettori, dalla privacy alle notizie sempre più frequenti su attacchi informatici che mettono a continuo rischio i dati delle aziende.

Il problema è che la difesa è ancora poggiata su applicativi statici, che effettuano fotografie cadenziate di ciò che avviene nei sistemi, con il rischio che le operazioni di remediation siano vecchie già prima di essere applicate. Dynatrace può fornire un aggiornamento della situazione con le sue soluzioni, che trasformano il processo in modalità automatica runtime, con la piattaforma che verifica costantemente nel multi-cloud ogni libreria in tempo reale, fornendo ai team preposti l’evidenza delle vulnerabilità, mettendoli nelle condizioni di intervenire rapidamente.

Find more @ https://www.datamanager.it/2022/05/il-futuro-dellinfrastruttura-digitale-secondo-idc/

(440)

Loading the player...
Category: Videointerviste
About The Author
-