Gabriele Obino, Denodo: «La virtualizzazione dei dati come acceleratore»

Le informazioni alla base della flessibilità decisionale possono essere un bagaglio molto pesante. La data virtualization le rende leggere come non mai

Per Gabriele Obino, regional VP Southern Europe & ME di Denodo, azienda ibero-americana specializzata in virtualizzazione del dato – la situazione di grande sofferenza sulla rete di distribuzione fisica della GDO, la forte limitazione dell’accessibilità ai negozi, gli acquirenti che preferiscono evitare i punti vendita affollati, l’enorme aumento di richieste di modalità di consegna e raccolta alternative hanno accelerato molti progetti di cambiamento. «La questione dei dati, delle sorgenti informative che permettono alle aziende di operare consapevolmente è diventata primaria».

(1841)

About The Author
-