Videointervista a Riccardo Romani e Riccardo Iommi, Responsabili Pre-sales Systems (Sud Europa e Italia) di Oracle

In 40 anni di esperienza di gestione di database, abbiamo fatto tesoro delle best practice elaborate dalla nostra ingegneria e dal nostro supporto, riuscendo a riversare tale esperienza in una serie di modelli machine learning che sono alla base dell’Oracle Autonomous Database.

Autonomous DB fa parte della nostra strategia che mira a fornire un aiuto concreto alla forza lavoro, proponendo un database automatizzato che miri a minimizzare l’errore umano, ad aumentare il proprio livello di sicurezza e ad auto-ottimizzarsi per garantire migliori prestazioni.  L’Autonomous DB si inserisce in una piu’ vasta roadmap di Oracle, orientata ad inserire componenti software intelligenti in ogni parte dell’offerta, dalle infrastrutture allle applicazioni. Il tutto viene proposto su una piattaforma standard, costituita dal sistema Exadata: in tal modo possiamo uniformare i diversi modelli cloud con una user experience coerente e senza soluzione di continuità tra public, private e hybrid, con l’obiettivo di semplificare l’accesso all’innovazione e la produttività dei nostri clienti.

Find more @ http://www.datamanager.it/2019/11/idc-multicloud-conference-2019-cose-la-seconda-rivoluzione-del-cloud/

(1627)

Category: Videointerviste
Tags:
About The Author
-