Videointervista a Giada Svanziroli, Avvocato dello Studio legale Fumagalli, Grando e Associati

Come noto, a fine maggio il GDPR diventa applicativo: le aziende possono cogliere questa occasione per migliorare e rendere più efficienti la propria struttura e le proprie procedure, soprattutto nell’area IT o in quella delle Risorse Umane, che sono quelle più investite dal GDPR.

Se a seguito dell’attività di audit, necessaria per verificare il gap eventualmente esistente tra la situazione attuale e le prescrizioni del GDPR, dovessero emergere criticità e quindi la necessità di investimenti, l’azienda ne può beneficiare anche sotto altri profili: per esempio, maggiori misure di sicurezza per la privacy si potranno tradurre anche in una maggior protezione dell’azienda dal cybercrime, che è un fenomeno che va a colpire proprio uno dei patrimoni più rilevanti dell’azienda, quello delle informazioni. In questo percorso, può certamente essere di grande aiuto una struttura come lo Studio legale Fumagalli, Grando e Associati, che coniuga la multidisciplinarietà con una dimensione media, ideale per un rapporto diretto con il cliente.

Find more @ http://www.datamanager.it/2018/03/omat-forum-milano-si-parla-gdpr/

(7214)

About The Author
-