Videointervista a Carlo Ratti

Smart City è un termine abusato. Da oggi parliamo di Senseable City

Abbiamo intervistato Carlo Ratti a Napoli il giorno dopo la sua  conferenza “Senseable Cities“,fortemente sostenuta da Città della Scienza, ADI e Riot Studio, sabato 17 ottobre alle ore 18 presso il Circolo Artistico Politecnico di Piazza Trieste e Trento nel’ambito delle iniziative di Futuro Remoto.

Inventore, docente e attivista, oltre che architetto e ingegnere, Ratti insegna presso il Massachusetts Institute of Technology di Boston, USA, dove dirige il MIT Senseable City Lab, un gruppo di ricerca che esplora come le nuove tecnologie stanno cambiando il modo in cui noi intendiamo, progettiamo e infine viviamo le città. Con lui abbiamo capito come dalle smart cities si stia passando alle senseable cities,esplorando di fatto cosa sta avvenendo nel mondo in questo settore. Ratti ci ha fornito anche una preview sul suo ultimo progetto che attraverso il monitoraggio e il mapping dei microorganismi presenti nelle città potrebbe aiutarci a capire di più sull’evoluzione delle malattie.

(1921)

About The Author
-