Massimiliano Bossi, Sales Manager, Check Point

Uno degli aspetti che viene maggiormente evidenziato dal Cloud Security Report 2022 è l’aumento degli incidenti nella gestione delle infrastrutture cloud, dovuto ad una serie di fattori di cui non si può non tenere massima considerazione.

Parliamo di organizzazioni che stanno effettuando un percorso di migrazione verso il cloud con un know-how abbastanza limitato, nel merito di un’adozione multicloud. Configurazioni errate ed errori umani sono le problematiche che rendono gli attacchi più pericolosi e, spesso, ben riusciti. Visibilità e consolidamento delle soluzioni di sicurezza sono gli elementi da tener presente per proteggere le reti delle aziende anche al di fuori del loro perimetro tradizionale. Dotarsi di una piattaforma che dia completa visibilità, in maniera trasparente, di ambienti fisici, virtualizzati, ibridi, diventa fondamentale. Questo sia per avere uno scenario definito delle infrastrutture che dei pericoli maggiori da attendersi.

Find more @ https://www.datamanager.it/2022/06/idc-security-forum-come-mettere-a-segno-una-buona-difesa/

(1014)

Loading the player...
Category: Videointerviste
About The Author
-