Videorecensione: Asus Zenfone 6, il low-cost che piace

Meno di 300 euro per un telefono da 6 pollici prodotto da una big? E’ possibile grazie alla scelta di tecnologie valide ma non all’ultimo gridoAsus è una di quelle aziende che ha bisogno di rifarsi il nome nel mercato degli smartphone. E’ innegabile che il marchio sia più che conosciuto nel settore IT ma la necessità di lanciarsi verso un pubblico più ampio è diventata preponderante. Così l’azienda, forte del suo know-how acquisito nei decenni di produzione hi-tech, ha deciso di dare una sferzata al settore smartphone, proponendo una gamma più chiara e decisa di prodotti. La serie Zenfone, presentata per la prima volta durante l’ultima IFA di Berlino, prevede tre tagli di schermo differenti. Di questi lo Zenfone 6 è la colonna più grande, un oversize che massimizza il lavoro di Asus nel settore mobile. La novità più interessante dello Zenfone 6 è sicuramente il prezzo. Quello di listino è di 299 euro ma è pur vero che sul web lo si può trovare anche a meno. Si tratta comunque di una spesa ottima, per un terminale che, pur senza avere le ultime tecnologie hardware e software a disposizione, fa il suo lavoro in una maniera eccellente.Find more @ http://www.datamanager.it/2014/11/asus-zenfone-6-low-cost-piace/

(3755)

About The Author
-